mercoledì 3 aprile 2013

Finta parmigiana di melanzane, Luca varia


Luca è noto per essere un amante del pesce, in particolare dei crostacei.
E' noto anche per la sua passione nel cucinarlo: alla griglia, al forno, sui fuochi, in antipasti caldi e freddi, primi, secondi. E a turno una serie di invitati che lo gustano con piacere.
Ma Luca ha in generale la passione per la cucina, per cui non si limita - per quanto sia azzardato definirlo un limite - ad occuparsi del pesce. Luca varia, eccome se varia. Andare a cena da lui, quindi, è sempre una sorpresa.
Ebbene, l'altra sera, a cena con Davide, Gigi ed io, dopo le trionfanti tagliatelle al ragù di Selvaggia, Luca ha proposto una finta parmigiana di melanzane, nel senso che ne ha cucinata una versione light, senza mozzarella, in cui le melanzane non sono poste a strati come nello sformato che tutti conoscono, ma semplicemente affiancate, quindi condite singolarmente.
Insomma, stuzzicante, leggero e delizioso.

Finta parmigiana di melanzane
Ingredienti (per 4 persone):
- 2 melanzane lunghe
-1/2 bottiglia di passata di pomodoro
- 1 scalogno
- 70 gr. circa di parmigiano grattugiato
- sale q. b.
- pepe q. b.

In una padella rovente, del tutto priva di olio, mettere le melanzane tagliate a fette e farle grigliare fino a cottura. Aggiustare di sale e pepe nero.
A parte, mettere in un'altra pentola lo scalogno finemente tritato con un filo d'olio; farlo soffriggere e aggiungere la passata di pomodoro. Lasciar cuocere il sugo fino a riduzione e, a fuoco spento, unire una piccola manciata di parmigiano grattugiato.
In una teglia, stendere le fette di melanzane e coprirle con un sottile strato di sugo.
Spolverare con il parmigiano restante e infornare a 180° per 10 minuti circa.
Lasciar riposare a forno spento e servire.

Com'è andata?
Oh, che devo dire... Questa finta parmigiana ha convinto tutti! Ottimo il parmigiano, semplice da mangiare, umida ma non liquida... Buonissima.
Poi adesso che manca poco alla stagione delle melanzane... Facile da fare... Da riproporre sicuramente!