venerdì 5 aprile 2013

Frittatina al limone con frutta e mandorle, ridi ridi


Voglia di dolce, insopprimibile voglia di dolce, accidenti a te...
Non compro dolci confezionati perché:
- se li ho sotto gli occhi, li mangio
- fanno male perché hanno tanti conservanti
- son talmente inutili che mangiarli mi fa sentire in colpa.
Piano, però: a me piacciono tanto i dolci, ma tanto tanto.
E mi piace tanto farli.
Se mi piacciono tanto, li faccio, e se li faccio, li mangio...
Ma allora non se ne esce!
Stasera la voglia di dolce è stata accompagnata dalla constatazione - piuttosto stizzita - del fatto che, se anche volessi farlo, un dolce, non avrei comunque gli ingredienti.
Ma la voglia ha preso il sopravvento, e mi ha fatto comporre questa minuscola ricetta con quel poco che avevo in frigorifero... inaspettatamente buona buona...

Frittatina al limone con frutta e mandorle
Ingredienti (per 1 persona):
- 1 uovo
- 1/2 cucchiaio raso di farina
- il succo di 1/2 limone
- 1 cucchiaio di zucchero a velo
- 2 cucchiai di frutta a cubetti
- olio per friggere q. b.

Per la decorazione:
- mandorle a filetti q. b.
- zucchero a velo q. b.

In una scodella, aprire l'uovo e sbatterlo con l'aiuto di una forchetta.
Aggiungere la farina, lo zucchero a velo e il succo di limone; mescolare con cura facendo attenzione che gli ingredienti secchi non formino grumi.
Scaldare l'olio in una padella, versare il composto all'interno e friggere fino a quando la frittata non è ben dorata da entrambe le parti.
Scolarla dall'olio in eccesso e asciugarla con carta assorbente; appoggiare su un piatto e distribuire uniformemente la frutta a cubetti.
Coprire con le mandorle e una leggera spolverata di zucchero a velo.
Servire subito.

Com'è andata?
Non sono riuscita nel mio intento di allontanarmi dai dolci, perché questa ricetta è proprio buonina, e ha soltanto avuto il pregio di placare la mia voglia di dolce e di farsi segnare sul quadernino per riproporla. Sono riuscita però a far contento Davide, anche se piuttosto scettico: quando mi ha visto fare una frittata con il succo di limone, ha accennato ad una risata, immediatamente bloccata dal mio sguardo fulminante.
Ridi ridi... e te la sei mangiata...
E a me giusto un pezzettino da assaggiarla...